Nelle loro regole c’era solo una frase: fai quello che ti pare.
- François Rabelais

Nasce Diana, et ogni ninfa applavde.


Ogni sera verso le cinque, faccia bel tempo o no, è mia abitudine andarmene a passeggio al Palais Royal. Sono io quel tale che vedete seduto, sempre solo, a fantasticare sulla panchina del viale d’Argenson. È là che m’intrattengo con me stesso a ragionar di politica, d’amore, di teorie del gusto, di filosofia, e il mio spirito abbandonato a tutte le sue voglie, sa di poter seguire in pieno libertinaggio la prima idea che si presenta, saggia o matta che sia; così che li si vede per il viale di Foy seguirne una dall’aria svagata, bocca ridente, occhi lustri, naso all’insù, poi lasciar quella per un’altra e in fine abbordarle tutte e non tenersi ad alcuna. I miei pensieri sono le mie puttane.
- Denis Dideroto